15 Marzo 2022

Per quale motivo è meglio scegliere un lubrificante con ptfe

Nel mondo del ciclismo, la tecnologia è sempre più in espansione. Aziende come Sprayke affidano ad atleti di caratura nazionale i propri prodotti per testarne l’efficacia apportando migliorie.

Ogni singolo miglioramento può portare a quello che il team professional su strada Sky ha definito “guadagno marginale”.

Che cos’è il guadagno marginale

Il guadagno marginale è una piccola miglioria che può portare ad un risparmio in termini di tempo aumentandone quindi la performance in gara. Se infatti andremo a sommare ogni singolo guadagno marginale applicato ai vari componenti della propria bicicletta ci accorgeremo che in termini assoluti avremo ottenuto un notevole risparmio di tempo sulla performance.

Proprio per questo preciso motivo le aziende del settore ciclistico hanno investito nella ricerca e nello sviluppo per migliorare sempre di più i propri prodotti.

Il ptfe nella lubrificazione

Uno dei componenti che ci riguarda più da vicino è il P.T.F.E.

Il ptfe o politetrafluoroetilene è un componente plastico di colore bianco formato da mattoni che contengono due atomi di carbonio e quattro di fluoro.

Ma quali sono le caratteristiche principali del ptfe, e perché viene utilizzato all’interno dei nostri lubrificanti?

Con Lube 1 Sprayke ha voluto eccellere nella produzione dei propri lubrificanti. Lube 1 ha infatti un colore bianco che va proprio a richiamare la presenza di ptfe al suo interno.

  • Basso coefficiente di trasmissione termica, ideale quindi per le parti meccaniche in movimento come la catena.
  • Antiaderenza, caratteristica che regala una maggiore scorrevolezza alla catena.
  • Resistenza all’invecchiamento. Il ptfe è in grado di avere un minore deperimento rispetto ad altri elementi.
  • Basso coefficiente di attrito.
  • Repellente nei confronti dell’umidità e di conseguenza della ruggine.

Cinque caratteristiche che hanno reso il p.t.f.e. un elemento assolutamente indispensabile per chiunque voglia rendere il proprio lubrificante un prodotto altamente competitivo in termini di durata, scorrevolezza e resistenza all’usura grazie al basso coefficiente di attrito.

Il Lubrificante con Ptfe Lube 1 può quindi fregiarsi a tutti gli effetti del titolo di componente accessorio che contribuisce al guadagno marginale. Lube 1 è adatto sia a chi fa competizioni in modo professionale sia per tutti coloro che amano prendersi cura della propria bicicletta.

Blog
About Donald

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *